SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE – EMERGENZA UCRAINA

Il Dipartimento per la Gioventù e il Servizio Civile Universale ha emanato un decreto e la relativa circolare per consentire ai progetti che verranno avviati nei prossimi mesi e ai progetti la cui progettazione è in corso di essere parzialmente o totalmente rimodulati o convertiti prevedendo nuove attività nel quadro delle finalità di supporto e assistenza in Italia alla popolazione civile interessata dal conflitto in Ucraina.

È infatti compito delle istituzioni, degli enti e dei giovani operatori volontari che compongono il sistema del servizio civile, assicurare sostegno alle comunità che si trovano a fronteggiare situazioni emergenziali, per fornire assistenza e promuovere le necessarie azioni di supporto e inclusione.
In questo contesto i progetti di servizio civile potranno rappresentare strumenti preziosi per garantire quotidiano supporto e assistenza alla popolazione proveniente dall’Ucraina, in conseguenza della crisi politica e militare in atto, in uno sforzo comune di solidarietà e partecipazione in grado di incidere positivamente sul bene della collettività colpita.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale

Condividi: