Chi Siamo: Assifero

Associazione Italiana delle Fondazioni ed Enti della filantropia Istituzionale

Introduzione

Fondata il 14 luglio 2003, Assifero, è l’associazione nazionale delle Fondazioni ed Enti filantropici italiani, soggetti no-profit di natura privatistica che per loro missione catalizzano risorse private – capitale finanziario, immobiliare intellettuale e relazionale – per il bene comune.

Assifero è diventata nel tempo il punto di riferimento della filantropia istituzionale in Italia associando oggi le principali Fondazioni private (di famiglia, d’impresa e di comunità) e altri Enti filantropici, espressione di una volontà comune italiana ove saperi, tradizioni, competenze e risorse finanziarie vengono messi a frutto per lo sviluppo umano e sostenibile del nostro paese e di contesti internazionali.

Visione

Assifero si propone di promuovere e consolidare una filantropia istituzionale italiana più visibile, informata, connessa ed efficace, riconosciuta a tutti i livelli come partner strategico di uno sviluppo umano e sostenibile.

 

Valori

Le Fondazioni e gli Enti aderenti ad Assifero si riconoscono l’ampia nozione di filantropia istituzionale come ambito sociale ed economico animato da organizzazioni senza fini di lucro che stabilmente catalizzano risorse, principalmente ma non solo economiche, provenienti da diverse fonti e le ridistribuiscono sotto diverse forme – elargizioni, investimenti, beni, servizi – per il bene comune e finalità di utilità sociale, solidarietà e sviluppo umano, sociale, economico, civile e culturale.

Le Fondazioni e gli Enti aderenti ad Assifero si riconoscono nei principi di carattere generale enunciati nella Carta dei Princìpi di Responsabilità ravvisandone il contributo valoriale, culturale, strategico e operativo per il perseguimento della propria missione.

Tali principi rappresentano valori comuni cui le Fondazioni tendono, nel pieno rispetto della propria natura, autonomia e missione.

Missione

Assifero lavora ogni giorno per aumentare la circolarità di informazioni, buone pratiche e approcci innovativi, per fare insieme massa critica, scalare modelli, rafforzare l’impatto sociale e promuovere, anche a livello nazionale ed europeo, un polo filantropico aggregativo con capacità di rappresentanza, proposta, collaborazione e maggiore efficacia e sostenibilità.

Per essere informata, visibile, connessa ed efficace la filantropia istituzionale ha oggi un bisogno vitale di organizzazioni infrastrutturali: senza porti, strade, aeroporti non è possibile fare sistema. Le sfide odierne sono complesse e possono essere affrontate solo insieme da molti diversi attori e in modo sistemico.