PROGETTO APPENNINO, FEG AVVIA LA RICERCA DEL TERRITORIO CHE OSPITERÁ L’EDIZIONE 2022

Fondazione Edoardo Garrone, da tempo impegnata nel rilancio della montagna italiana, ha avviato la ricerca del territorio che ospiterà l’edizione 2022 di Progetto Appennino.

Alla “call” – disponibile online al sito www.fondazionegarrone.it – possono candidarsi enti pubblici e privati, costituiti in partenariati rappresentativi di aree appenniniche di tutta Italia, che vogliano accogliere e sviluppare sul proprio territorio l’originale modello di rilancio e di sviluppo sostenibile degli Appennini promosso da Fondazione Edoardo Garrone.

Sostegno alla nascita di nuove giovani imprese, attraverso l’alta formazione dell’incubatore ReStartApp, ma anche consolidamento e innovazione del tessuto imprenditoriale esistente, con i percorsi di accelerazione – Vitamine in azienda e creazione di reti – Imprese in rete, dedicati alle imprese locali: questa la formula completa di Progetto Appennino. Strumenti concreti ed efficaci al servizio di strategie di sviluppo locale che vogliano puntare sull’imprenditorialità quale volano di coinvolgimento e valorizzazione di tutte le risorse materiali e immateriali della comunità.

Per candidarsi ad ospitare l’intero sistema di iniziative del Progetto Appennino c’è tempo fino al 3 dicembre 2021. Tra le candidature pervenute, Fondazione Edoardo Garrone selezionerà un massimo di 2 territori, che accederanno alla successiva fase di confronto dialogico e di approfondimento, per individuare il partenariato a cui sarà assegnata la seconda edizione di Progetto.

Ulteriori informazioni sul sito di Fondazione Edoardo Garrone

Share: