PREMIO “ANGELO FERRO PER L’INNOVAZIONE NELL’ECONOMIA SOCIALE”

Istituito da Cassa di Risparmio del Veneto e Banca Prossima, dell’importo annuo di 20.000 euro sarà assegnato all’organizzazione che abbia dato un contributo significativo allo sviluppo dell’economia sociale, in qualsiasi campo di attività, introducendo servizi o processi innovativi

La scadenza per presentare le domande è il 7 aprile (tutti i dettagli su come partecipare a questo LINK).
La Fondazione Emanuela Zancan Onlus cura la segreteria del Premio.

Il Prof. Angelo Ferro, scomparso il 13 marzo 2016, è stato un importante imprenditore e filantropo padovano.
Ha ricoperto numerose cariche associative e ha promosso molte attività di interesse generale in campo sportivo, culturale e assistenziale.
Nell’ultimo periodo della sua vita è stato Presidente dell’OIC – Opera Immacolata Concezione, un’organizzazione di assistenza agli anziani, di cui ha grandemente dilatato la dimensione operativa e soprattutto il significato esemplare, realizzando molteplici attività volte a trasformare l’anziano da problema a risorsa sociale.
È stato infine un apprezzatissimo Consigliere di Amministrazione di Intesa Sanpaolo e della Cassa di Risparmio del Veneto.
In sua memoria la Cassa di Risparmio del Veneto e Banca Prossima, che all’interno del Gruppo Intesa Sanpaolo operano nell’economia sociale, hanno deciso di istituire il Premio Angelo Ferro per l’innovazione nell’economia sociale dell’importo annuo di 20.000 euro.

Leggi l’intera notizia direttamente dalla Fonte
Fonte: Fondazione Emanuela Zancan onlus
Centro Studi e Ricerca Sociale
Via Vescovado, 66 – 35141 PADOVA
[email protected] – Tel. 049 663800

Share: