NON SONO UN MURALES – LE INIZIATIVE DEI NOSTRI ASSOCIATI

FONDAZIONE DI COMUNITÁ MILANO

A Milano è stato scelto lo spazio Zumbimbi, un luogo emblematico dell’impegno della Fondazione.

L’intervento “Zumbimbi” ha garantito l’accoglienza e l’assistenza a bambini soli, i cui genitori erano ospedalizzati a causa del Covid. Realizzato da La Cordata, rientra infatti nell’iniziativa #MilanoAiuta, lanciata dalla Fondazione Comunità Milano nelle prime fasi della pandemia.

FONDAZIONE WANDA DI FERDINANDO

L’opera muraria viene realizzata da Ittico Artlab e in partnership con Fondazione CRPesaro, con il sostegno del Comune di Pesaro nel cortile della Biblioteca San Giovanni di Pesaro.

FONDAZIONE COMETA

La fondazione realizza il murales integrandolo nell’opera recentemente realizzata sulla parete del capannone di proprietà della Parrocchia di S. Maria Regina in Muggiò. 

FONDAZIONE DI COMUNITÀ SAN GENNARO, FONDAZIONE PIANOTERRA, FONDAZIONE ALBERTO E FRANCA RIVA E FONDAZIONE ALESSANDRO PAVESI

I ragazzi del Punto Luce Sanità a Napoli, realizzano il murales simbolo dell’iniziativa in partnership con Casa dei Cristallini, Il Grillo Parlante Onlus. 

FONDAZIONE DELLA COMUNITÀ DI MIRAFIORI

I bambini del doposcuola Batti il cinque – Progettualità comunitarie tra nord e sud a Casa nel Parco – la Casa del Quartiere a Mirafiori Sud sono i protagonisti di “Non sono un murales”.


FONDAZIONE DELLA COMUNITÀ DI MONZA E BRIANZA

La Fondazione, che realizza l’iniziativa in partnership con Fondazione Cariplo, ha deciso di coinvolgere l’associazione Antonia Vita – Carrobiolo di Monza, che dal 1993 si occupa di contrastare il disagio giovanile attraverso la lotta alla dispersione scolastica, l’accoglienza delle famiglie, il sostegno e l’attività educativa per i ragazzi.

FONDAZIONE DELLA COMUNITÀ SALERNITANA

Il murales è realizzato coinvolgendo gli alunni dell’Istituto Comprensivo Dante Alighieri di Sapri. L’opera viene svelata al pubblico venerdì 1° ottobre, nel corso dell’iniziativa che si svolge a partire dalle ore 11.00 presso la scuola di Via Crispi a Sapri.

FONDAZIONE COMUNITARIA DELLA VALLE D’AOSTA

Anche la Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta partecipa al progetto in collaborazione con la Cittadella dei Giovani, partner in questa iniziativa, e con il supporto in particolare l’artista e maestro Guido Cortivo per il suo lavoro.

FONDAZIONE DI COMUNITÀ VAL DI NOTO

Anche la Fondazione di Comunità Val di Noto partecipa insieme ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Elio Vittorini di Scicli, con l’aiuto di un’esperta e della Cooperativa L’Arca.

Gli alunni hanno personalizzato con i colori della nostra terra lo stencil creato per la campagna nazionale dallo street artist LDB. Ragazzi, artisti e insegnanti uniti insieme per progettare e condividere pratiche di cura del bene comune”.

FONDAZIONE CON IL SUD

Fondazione CON IL SUD ha realizzato e supportato undici progetti che in questi giorni realizzano il murales con il coinvolgimento della comunità nei luoghi dove è in atto il processo di cambiamento al Sud: scuole, strutture per l’housing sociale, centri di aggregazione e di volontariato, beni dal valore storico-artistico e culturale, terreni e beni confiscati valorizzati a beneficio della comunità. 

FONDAZIONE LE QUATTRO STELLE

La Fondazione ha coinvolto i ragazzi e le ragazze del liceo artistico di Caserta nel supportare un giovane con disabilità nella realizzazione del murales.

L’opera viene svelata alle 18.00 del 1° ottobre.

FONDAZIONE PER L’INFANZIA RONALD MCDONALD

La Fondazione partecipa alla Giornata coinvolgendo i piccoli ospiti della Casa Ronald di Bellosguardo. Insieme con le famiglie che li accompagnano nelle terapie, i bimbi colorano lo stencil riprodotto in più formati.

Share: