IL NATALE DI FONDAZIONE PAIDEIA: UN ANNO DI TERAPIA PER 250 BAMBINI CON DISABILITÀ

Fondazione Paideia racconta della raccolta fondi organizzata in occasione del Natale e ringrazia chi, pur in un momento così difficile, ha contribuito con la propria donazione.

Quando a settembre ci siamo riuniti per fissare un obiettivo per la raccolta fondi di Natale, la necessità era già lì, sotto i nostri occhi.

Da pochi giorni, infatti, avevamo calcolato che la richiesta di contributo da parte delle famiglie per poter proseguire le attività di terapia era aumentata del 40% rispetto agli anni precedenti. Il risultato di una situazione economica divenuta fragile per tante famiglie con bambini con disabilità, già molto provate dall’emergenza sanitaria che da due anni caratterizza le nostre vite.

Ci siamo detti: “chiederemo ai nostri donatori di sostenere le famiglie più in difficoltà, quelle che maggiormente hanno sentito sulle spalle il peso di questa situazione negli ultimi mesi. Per offrire loro tutto l’aiuto di cui hanno bisogno e garantire attività di logopedia, neuropsicomotricità, musicoterapia e consulenza psicoeducativa per i bambini”.

Oggi, con il cuore pieno di gratitudine, vi possiamo dire che tutti insieme abbiamo raggiunto l’obiettivo! Con la campagna di Natale, grazie a 988 donatori, sono stati raccolti oltre 310.000 euro, che permetteranno di garantire un anno di terapia a 250 bambini con disabilità.

Continua a leggere sul sito fondazionepaideia.it

Condividi: