FONDAZIONE LANG ITALIA: CONSIDERAZIONI FISCALI IN RELAZIONE ALLA FILANTROPIA INTERNAZIONALE

La filantropia internazionale sta assumendo un ruolo di sempre maggiore importanza ma molto spesso la normativa fiscale ne impedisce l’equivalenza alle donazioni effettuate a livello nazionale. Jacopo Crivellaro analizza l’evoluzione del contesto europeo, le condizioni per donare da e verso l’Italia, e le soluzioni ad oggi a disposizione dei donatori

La filantropia internazionale – vale a dire, la scelta di disporre atti di liberalità a favore di enti non profit residenti in uno Stato diverso da quello di residenza fiscale del donatore, o la scelta da parte di enti non profit di perseguire operazioni in uno Stato diverso dal proprio Stato di appartenenza – sta assumendo un ruolo di sempre maggiore importanza nella società moderna.

Leggi l’intera notizia direttamente dalla Fonte

Fonte: Associate, Baker & McKenzie – Jacopo Crivellaro

Share: