21

Sep

IL PARADOSSO DELLA MOBILITÀ

Eventi dei Soci

La mobilità delle persone con disabilità al centro dell’incontro organizzato da Fondazione Unipolis per il Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile​ e la Settimana Europea della Mobilità 2020.

Il diritto negato alla mobilità sostenibile per le persone con disabilità si aggraverà nel 2060 se l’Italia non sceglierà con decisione la via dello sviluppo sostenibile.

Nella Settimana Europea della Mobilità e nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Fondazione Unipolis presenta i risultati della ricerca “Il paradosso della mobilità” che mette a confronto l’Italia di oggi con quella del futuro, in collaborazione con ANGLAT​ e CUBO Condivi​dere Cultura. Uno studio che per la prima volta affronta il tema della mobilità sostenibile per le persone con disabilità.

Si parla sempre e solo di accesso alla mobilità senza mai chiedersi fino in fondo a quale tipo di mobilità facciamo riferimento. Quale mobilità stiamo garantendo alle persone con disabilità? E, soprattutto, quale tipo di mobilità rischiamo di garantire loro in futuro? In questo studio, con una proiezione dei dati al 2060, possiamo vedere quali rischi possono presentarsi se non decidiamo adesso con forza la strada della sostenibilità. Una scelta possibile e necessaria.

Come caso studio, nell’ambito dell’iniziativa sarà presentata l’App del progetto Angolazioni Rotonde di Cervelli In Azione per il turismo accessibile nell’area metropolitana di Bologna.

Intervengono:​

Marisa Parmigiani – Fondazione Unipolis
Fausto Sacchelli – Fondazione Unipolis
​Roberto Romeo – ANGLAT
Sara Fulco – Angolazioni Rotonde
Marco Monesi – Città Metropolitana di Bologna

​Il dibattito si svolgerà il 21 settembre alle 15 in streaming sulla Pagina Facebook di Fondazione Unipolis.

Per partecipare e ricevere la ricerca in anteprima è richiesta la registrazione su Eventbrite​.

Share:

Pagina Facebook Fondazione Unipolis