CONOSCIAMO IL CONSIGLIO NAZIONALE 2021-2024

Durante i lavori della Assemblea annuale dei Soci, il 19 maggio 2021, si è svolto un passaggio importante della vita associativa di Assifero: sono stati eletti la nuova Presidente ed i nuovi membri del Consiglio Nazionale.

Il nuovo Consiglio Nazionale, assai composito per tipologie, dimensioni, caratteristiche delle fondazioni ed enti filantropici rappresentati, territori geografici, così come per competenze ed esperienze dei singoli futuri Consiglieri, si compone di 21 membri.

PRESIDENTE


Stefania Mancini

Fondazione Charlemagne

Romana, Laurea in Scienze Politiche, Master biennale in “Relazioni Esterne e Immagine di Impresa”. Durante gli studi universitari lavora nell’ufficio stampa del principale promoter europeo di concerti pop, pop rock e dance. Dopo la laurea, decide di coniugare gli anni di attivismo nel volontariato in un impegno anche professionale a livello italiano e comunitario.

Segna il passaggio un esteso periodo di volontariato in India: rientrata in Italia nel 1994 diventa responsabile del settore internazionale della Fondazione Italiana per il Volontariato. Sono anni strategici anche a livello europeo, pertanto gli incarichi professionali si alternano tra Istituzioni del Governo italiano e della Commissione europea, prima relativi al solo mondo del volontariato poi estesi anche alle componenti più ampie del Terzo Settore.
Membro dell’Osservatorio Nazionale del Volontariato; Consigliere dell’Agenzia per le Onlus; membro del Consiglio Nazionale per la Cooperazione Internazionale. Esperta presso il Comitato Economico Sociale Europeo “III Gruppo ‐ONG”; membro supplente per le associazioni nel Comitato Consultivo CMAF (Cooperative, Mutue, Associazioni, Fondazioni) dell’U.E.; membro italiano presso il Gruppo Koschnik ‐ esperti di valutazione della fase pilota del programma “Servizio Volontario Europeo”; Segretaria Generale del CEDAG ‐ Comitato Europeo delle Associazioni di Interesse Generale.

Negli anni ha partecipato alla creazione di diverse fondazioni private, in Italia e all’estero, nonché di fondi temporanei dedicati, quale di recente il Fondo Fuocoammare di cui è stata presidente del comitato di gestione.
Attualmente è Consigliere Delegato della Fondazione Italiana Charlemagne; Vice Presidente Delegato della FAI- Fondation Assistance Internazionale (CH). Membro del Comitato Etico e di Garanzia del Fondo Gesù Divin Lavoratore; membro del Consiglio di Fondazione Italia per il Dono.
A livello internazionale (in regioni africane, Medioriente e America del Sud) segue la valutazione e assessment di progetti di sviluppo finanziati da enti della filantropia.
Ha pubblicato vari testi e animato, quale relatrice, svariate conferenze tematiche su Politica Sociale, Terzo Settore in Europa e sviluppo della filantropia. È stata vice presidente vicario di Assifero.

CONSIGLIERA


Antonia Autuori

Fondazione della Comunità Salernitana

Dal 2015 è Presidente della Fondazione della Comunità Salernitana, di cui era Consigliera dal 2009.
Amministratore delegato della Michele Autuori srl, agenzia marittima e casa di spedizione fondata nel 1871, è stata alla presidenza della Società Salerno Stazione Marittima e dell’associazione di aziende di famiglia storiche I Centenari. È presidente dell’associazione Stella Maris di Salerno e componente del direttivo della Federazione Nazionale Stella Maris, probo viro di Confindustria Salerno, revisore del FAMA, fondo di previdenza degli agenti marittimi e aerei, membro della Consulta Nazionale della Pastorale dei problemi sociali e del lavoro. Partecipa attivamente al Propeller Club Port of Salerno, socia di WISTA, associazione internazionale che raggruppa donne coinvolte a vario titolo nello shipping e socia della Fondazione Marisa Belisario.

CONSIGLIERA


Elena Balduzzi

Fondazione Carlo Tassara

Nata a Brescia l’11 luglio 1967, dopo la maturità classica si laurea in Economia Aziendale presso l’Università L. Bocconi a Milano. Dal 1995 abilitata alla libera professione di dottore commercialista.
Dopo un assegno di ricerca presso l’Istituto Space dell’Università L. Bocconi, dal 1992 al 2008 lavora nel gruppo UBI, ricoprendo vari ruoli in Italia e all’estero, dal 2003 come dirigente responsabile del settore Finanza d’Impresa in Banco di Brescia S.p.A.. Dal 2008 è CFO in Carlo Tassara S.p.A..
Dal 2009 è Segretario Generale di Fondazione Tassara, dal 2013 è membro del Consiglio di Amministrazione (e dal 2015 del Comitato Esecutivo) di Fondazione della Comunità Bresciana.

CONSIGLIERA


Chiara Blasi

Fondazione AIRC

Chiara Blasi è Responsabile dell’Area Grandi Donatori di Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro dal 2017 e docente del Master in Fundraising dell’Università di Bologna – Campus di Forlì dal 2014.
Ha una laurea in Matematica, 13 anni di lavoro in campo profit e oltre 20 anni di esperienza nel Fundraising.
Ha lavorato per 7 anni nell’Area Major Donor di AMREF – di cui è stata Responsabile dal 2011 al Direttore Raccolta Fondi e Relazioni con gli Alumni di LUISS Guido Carli dal 2014 al 2015, si è poi occupata di Consulenza per la Raccolta Fondi da Grandi Donatori curando lo start up dei programmi dedicati ai Major Donor in diverse organizzazioni non profit italiane dal 2015 al 2017. È autrice del libro “Major donor fundraising. Massimizzare la raccolta fondi e sviluppare il potenziale dei grandi donatori” edito da Maggioli Editore.

CONSIGLIERE


Carlo Borgomeo

Fondazione CON IL SUD

Presidente della Fondazione CON IL SUD dal 2009. Laureato in Giurisprudenza a Napoli, sindacalista della Cisl. Ricercatore al Censis, Presidente della Società per l’imprenditorialità giovanile (1986-1999), AD di Sviluppo Italia, poi della Società di Trasformazione urbana di Bagnoli (2002-2007). Nel 2007, Consigliere delegato di Fondosviluppo Spa, il Fondo mutualistico della Confcooperative. Nel 2002 costituisce una società operante nel settore della consulenza alle Pmi e agli Enti locali, che, fra l’altro, cura la pubblicazione di un rapporto annuale sulle esperienze di
microcredito in Italia. Dal 2015 è presidente di GESAC Aeroporto Internazionale di Napoli. È stato presidente di Con i Bambini, impresa sociale interamente partecipata da Fondazione CON IL SUD e incaricata di attuare gli interventi del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, dalla costituzione nel 2016 fino all’8 aprile 2021. Profondo conoscitore delle dinamiche socio-economiche del Mezzogiorno, sul tema ha scritto L’equivoco del Sud. Sviluppo e coesione sociale, edito da Laterza nel 2013.

CONSIGLIERA


Chiara Boroli

Fondazione De Agostini

Chiara Boroli vive e lavora a Milano. Entra nel Gruppo De Agostini dopo la laurea e ricopre diversi incarichi fino ad assumere il ruolo di Direttore delle Relazioni Esterne della holding De Agostini S.p.A. e consigliere di amministrazione di diverse società del Gruppo. Dal 2007, anno di costituzione della Fondazione De Agostini, Chiara Boroli diventa il Segretario Generale della Fondazione, carica che ricopre fino ad ottobre 2020, quando viene nominata Presidente.
Da aprile 2013 entra nel Consiglio Nazionale di Assifero e da gennaio 2017 è membro del Comitato esecutivo dell’Associazione. Dal 2015 è Presidente dell’agenzia letteraria The Italian Literary Agency.

CONSIGLIERE


Mario Cappella

Fondazione di Comunità San Gennaro

Mario Cappella è direttore della Fondazione di Comunità San Gennaro Onlus dal 2014. Educatore professionale dal 1992 presso il Ser.T, è impegnato nel Terzo Settore dal 1996. Dal 1998 al 2006 è stato Promotore, Progettista e Supervisore della Cooperativa “Un Fiore per la Vita”. Nel 2001 è stato Presidente e promotore Consorzio Co.Re. – Consorzio Cooperative Sociali. Dal 2006 al 2009 Revisore dei Conti del CSV di Napoli. Dal 2008 al 2014 è stato Promotore e Presidente della nascita di Officina dei Talenti Società Cooperativa Sociale ONLUS, Cooperativa di Tipo B, che si occupa di inserimento lavorativo delle persone svantaggiate, nel campo dell’impiantistica, manutenzione,
progettazione sociale, distributori automatici. Dal 2008 al 2010 è stato il Project Manager “S. Gennaro extra Moenia” Il progetto ha permesso la riqualificazione delle Catacombe di San Gennaro e della Basilica di San Gennaro Extramoenia, gestite dalla Cooperativa La Paranza. Dal 2014 ad oggi è il Direttore Ufficio di Pastorale Diocesana per i Problemi Sociali e il Lavoro della Diocesi di Acerra nella quale è anche il Tutor del Progetto Policoro.

CONSIGLIERE


Alessio Del Sarto

Fondazione SociAL

Direttore operativo e membro del board di Fondazione SociAL dal 2013.
Direttore, dal 2013, dell’Associazione Cultura e Sviluppo, ente strumentale di Fondazione SociAL, con esperienza 25ennale nella costruzione di programmi formativi e nella divulgazione di contenuti culturali. L’Associazione è riconosciuto Hub del Terzo Settore, ovvero centro di riferimento a livello del Quadrante Alessandria/Asti per la governance, la progettazione, il potenziamento di organizzazioni e azioni sul territorio.
Componente effettivo, dal 2019, su nomina delle Fondazioni di Origine Bancaria di Alessandria, Asti e Tortona, dell’Organo Territoriale di Controllo della Fondazione ONC, Organismo Nazionale di Controllo sui Centri di Servizio per il Volontariato. Presidente, dal 2003, dell’Associazione Diomira, ente impegnato nella digitalizzazione del Terzo Settore. Iscritto all’ordine dei giornalisti dal 2014 e già Direttore di diverse testate giornalistiche locali; è stato inoltre mentor di Ashoka Italia, nel 2019, er il progetto Hello Europe, sull’innovazione nell’imprenditoria migrante in Italia.

CONSIGLIERE


Piero Gastaldo

Fondazione 1563

Piero Gastaldo, nato a Torino nel 1954, laurea in giurisprudenza, ha vissuto le sue principali esperienze professionali nel settore delle fondazioni. Tra 1979 e 1995 ha operato presso la Fondazione Giovanni Agnelli e, dopo una breve esperienza come Assessore della Città di Torino, è entrato a far parte della Compagnia di San Paolo nel 1998 come Direttore dell’attività istituzionale, e dal 2001 al 2018 come Segretario Generale. Dal 2018 è Presidente della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura.
Negli stessi anni ha insegnato economia del non-profit presso l’Università di Torino ed è stato attivo nei consigli direttivi di fondazioni e reti in Italia ed Europa, tra cui European Cultural Foundation, Amsterdam; European Foundation Centre, Bruxelles; Network of European Foundations, Bruxelles; Fondazione Torino Musei; Fondazione Collegio Carlo Alberto, Torino; IAI, Roma; Fondazione Mangini, Milano; Fondazione Museo Egizio, Torino. È membro del Comitato Etico della Fondazione Mamre.

CONSIGLIERE


Pietro Ghetti

Congrega della Carità Apostolica

Pietro Ghetti, nato a Gardone Val Trompia il 23 ottobre 1981. Sposato con Arianna e papà di Giacomo. Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Brescia, è funzionario presso Banca Etica ed è stato componente del Consiglio di Indirizzo della Fondazione Finanza Etica. Impegnato in ambito socio-politico e associativo (Agesci, Fuci, Acli), ha rivestito dal 2008 al 2012 la carica di vicepresidente del Settore Cultura e Turismo di Confcooperative della provincia di Brescia. Confratello della Congrega della Carità Apostolica, dal 2019 ne è vice presidente ed è membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Vittoria Razzetti Onlus. Come
volontario ha particolarmente a cuore l’attività del dormitorio cittadino con l’associazione “La Rete, una dimora per l’emarginazione” e dell’associazione Fiamme Verdi Brescia che si dedica a trasmettere i valori costituzionali e resistenziali alle nuove generazioni. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte della Commissione di valutazione dei progetti internazionali del Comune di Brescia.

CONSIGLIERE


Gaetano Giunta

Fondazione di Comunità di Messina

Gaetano Giunta, nato a Messina il 3 marzo 1960, ha conseguito la laurea e un dottorato di ricerca in Fisica. All’inizio degli anni ’90 entra a far parte del movimento sociale nato in Sicilia dopo le stragi mafiose avvenute negli anni e decide di dedicare la sua vita a promuovere lo sviluppo sociale del proprio territorio. È stato assessore alle politiche sociali della città di Messina ed è stato direttamente impegnato nella creazione e nello sviluppo del polo dell’economia sociale locale. Membro fondatore di diverse organizzazioni sociali (cooperative sociali, fondazioni, imprese sociali, ecc.), nel 2010 è stato tra i fondatori della Fondazione di Comunità di Messina, assumendo sin dall’inizio il ruolo di Segretario Generale. È direttamente impegnato nell’ideazione e nell’erogazione di tutte le politiche di sviluppo promosse dalla fondazione. Gli ambiti di ricerca che lo vedono coinvolto riguardano lo studio di sistemi complessi sia in ambito fisico che in ambito sociale ed economico. E’ autore di circa 50 le pubblicazioni su riviste scientifiche e oltre 20 i saggi.

CONSIGLIERE


Giovanni Grasso

Fondazione di Comunità Val di Noto

Laureato in Giurisprudenza all’Università di Catania, svolge la professione di avvocato civilista con particolare attenzione alla materia contrattualistica, commerciale ed al diritto privato del Terzo Settore. È da sempre nel mondo del volontariato, prima in Agesci poi nei Leo club d’Italia. È Presidente della Fondazione di Comunità Val di Noto, del quale è consigliere sin dalla sua costituzione, membro del Consiglio degli Affari Economici della Arcidiocesi di Siracusa, membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Pubblico di Assistenza e Beneficenza Umberto I di
Siracusa, Vice-Presidente del Comparto Siracusa Turismo e dell’associazione Proodo.

CONSIGLIERE


Luca Glebb Miroglio

Fondazione Cecilia Gilardi

È Direttore Generale della Fondazione Cecilia Gilardi ONLUS di Torino, ente filantropico che sostiene con borse di studi e tirocini giovani meritevoli nel percorso formativo.
È socio fondatore del Gruppo Glebb&Metzger, realtà che conta brand specializzati in strategie di comunicazione, relazioni pubbliche, advertising, social media e comunicazione non convenzionale, con sedi a Torino, Milano, Bologna e Varsavia.
Presidente degli Amici dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Vice Presidente degli Scarabei (Associazione dei private donors del Museo Egizio di Torino), Consigliere dell’Osservatorio per la Comunicazione d’Impresa Piemonte (OCIP).

CONSIGLIERE


Stefano Palumbo

Fondazione Nando ed Elsa Peretti

Stefano Palumbo è nato a Roma il 24 luglio 1968; laureato in Scienze Politiche è giornalista professionista. Dirige la Fondazione Nando ed Elsa Peretti dal 2000 e è membro del CdA. È consigliere della Nando and Elsa Peretti Foundation (Vaduz) e della Fundaciò Nando i Elsa Peretti (Barcellona). Presiede il CdA dell’associacion Civil TeatreAkademia e dell’associacion Civil Lo Spazio (Barcelona). Fa parte del Consiglio direttivo della Elsa Peretti Holding (Zurigo). È Ambasciatore del Sovrano Ordine di Malta in Albania dal 2014.

CONSIGLIERE


Gianpaolo Pavesi

Fondazione Alessandro Pavesi

È Consigliere di Amministrazione di Fondazione Alessandro Pavesi Onlus, operante a Napoli, con delega alla raccolta di fondi per la diffusione dei principi della convivenza civile e della solidarietà nei confronti dei giovani e delle categorie più disagiate. È Consigliere di Amministrazione di Augustea Ship Management Srl, Consigliere di Amministrazione di Augustea Maritime Transportation Limited, Malta, Consulente Tecnico di Parte per primari studi legali in cause civili su tematiche finanziarie, Amministratore Unico G&P Holding srl, con sede in Napoli, Amministratore Unico di Fincon Financial Solutions Srl, Napoli.

CONSIGLIERA


Luisa Pavia

Fondazione CAF

Nata a Torino nel 1960, ha studiato alla Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino e per quindici anni ha lavorato nell’azienda di famiglia, la Liabel. Quando la famiglia vende ai partner americani, per lei è l’occasione di reinventarsi. Tre viaggi le cambiano la vita: in Kosovo, ai tempi della Missione Arcobaleno, per verificare con Marco Vitale l’utilizzo dei fondi donati da privati; a Calcutta, per i funerali di Madre Teresa; in Birmania. A quel punto basta un appello da parte di un amico per entrare nella squadra dell’Associazione CAF, il primo centro italiano dedicato all’accoglimento e alla cura di minori vittime di maltrattamenti e abusi sessuali. È nel Consiglio Direttivo dell’Associazione dal
2003 e riveste la carica di Amministratore Delegato dal settembre 2011.

CONSIGLIERA


Marta Petenzi

Fondazione di Comunità di Monza e Brianza

41 anni, nata a Monza dove tutt’ora vive. Laureata in Economia Aziendale – Specializzazione in Economia e gestione delle Aziende non profit presso l’Università Bocconi di Milano con una tesi sullo sviluppo delle fondazioni di comunità in Italia. Dal 2003 collabora con la Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, di cui diventa Segretario Generale nel 2007. Interessata alle tematiche della filantropia anche a livello internazionale, partecipa nel 2017 al Senior International Fellows Program promosso dal Centro per la Filantropia e la Società Civile dell’Università di New York. Dal 2016 è Membro del Consiglio Nazionale di Assifero.

CONSIGLIERA


Monica Ramaioli

Fondazione Umberto Veronesi

Dal 2006 è Direttore Generale di Fondazione Umberto Veronesi, di cui era volontaria dal 2004.
Entrata in Benton & Bowles (attuale Pubblicis Groupe) nel 1984, dove è rimasta per 4 anni facendo un percorso formativo a tutto tondo. Nel 1988 è passata alla Cemit Direct Marketing (prima società di marketing diretto e gestione data base a livello nazionale) dove è rimasta per circa 10 anni prima come account senior, poi supervisor , director e infine direttore marketing e new business. Grazie a questa esperienza è stata chiamata in SCS (house agency di Fiat e Telecom) per coordinare le attività di marketing diretto per Fiat Auto (per i marchi: Fiat, Lancia) sia in Italia che per alcuni progetti a livello di tutti i Paesi dove era presente il marchio. Finita questa esperienza ha svolto per qualche anno un’attività consulenziale con altre principali agenzie di comunicazione prima di approdare alla
Fondazione Umberto Veronesi.

CONSIGLIERE


Antonio Riva

Fondazione Alberto e Franca Riva

Nato a Milano nel 1952, laureato in Economia Aziendale all’Università Bocconi, sposato con tre figli.
Dopo un’esperienza lavorativa negli USA , si occupa, con diversi ruoli, di due aziende di famiglia nel campo termosanitario e dei rivestimenti disuperficie. Presidente di Fondazione ART per la ricerca sui trapianti Onlus. Nel 2013 fondatore insieme ai suoi fratelli della Fondazione Alberto e Franca Riva Onlus di cui assume fin dalle origini la presidenza.

CONSIGLIERA


Giovanna Rovati

Fondazione Luigi Rovati

Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia e una carriera professionale nel settore farmaceutico, dal 2015 ricopre la carica di Direttore Generale ed è membro del CdA della società di ricerca scientifica e farmaceutica Rottapharm Biotech S.r.l. Appassionata e collezionista d’arte, nel 2005 fonda la casa editrice “Johan & Levi S.r.l.” Nel 2016 ha costituito con il marito Lucio Rovati e la figlia Lucrezia la “Fondazione Luigi Rovati” di cui è Vicepresidente Esecutivo. Ha avviato il progetto di apertura di un Museo privato a Milano. È vicepresidente del Comitato Consultivo della Collezione Peggy Guggenheim e membro del Consiglio di consultazione della Fondazione Zeri. È presidente del collegio dei Probiviri di UCID Lombardia. Da maggio 2021 è componente del Comitato della sede territoriale di Monza e Brianza di Assolombarda. La sua attività filantropica si svolge tra numerose attività, tra cui la partecipazione in qualità di membro della Giunta Esecutiva della Fondazione della Comunità Monza e Brianza Onlus e Presidente del Comitato di Garanzia del progetto “Il Paese Ritrovato” della Cooperativa Sociale La Meridiana.

CONSIGLIERA


Simona Torre

Fondazione Italiana Accenture

Simona Torre, laureata a Bologna presso l’Università Alma Mater Studiorum, in Scienze Statistiche, ha iniziato la sua attività in Fondazione Italiana Accenture alla fine del 2018. Precedentemente, ha fatto parte del Global Technology Team di Buongiorno dal 2000 al 2012, contribuendo allo sviluppo della società da digital startup a leader europeo nel campo degli Interactive and Mobile Services.
Con l’acquisizione di NTT DOCOMO nel 2012, Buongiorno è stata rinominata DOCOMO Digital, e Simona è stata incaricata di avviare e guidare un Corporate Acceleration & Venture Program (bventures by DOCOMO Digital) finalizzato ad accelerare la crescita di startup tecnologiche, con particolare focus sul fintech.
Negli stessi anni Simona è stata coordinatrice, mentor e membro del Selection Committee di diversi programmi di accelerazione finanziati dalla Commissione Europea.
Simona è tuttora membro del CdA di due startup digital accelerate da b-ventures tra il 2012 e il 2018.
In precedenza, ha lavorato presso Accenture, nell’area Financial Services, su progetti di disegno e installazione di soluzioni IT per il settore bancario.

CONSIGLIERE


Patrik Vesan

Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta

Patrik Vesan è Segretario generale della Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta, co-direttore della rivista “Politiche sociali/Social policies” edita dal Mulino, professore di Scienza politica presso l’Università della Valle D’Aosta, dove tra i vari corsi insegna “Politiche sociali e del lavoro, e “2019 Senior Fellow” del Centre of Philanthropy e Civic Society della City University of New York. Da diversi anni si occupa di problemi inerenti alle politiche del lavoro, per l’inclusione sociale e di contrasto alla povertà educativa attraverso attività di ricerca accademica, prestando consulenza per pubbliche amministrazioni regionali e dell’Unione europea e nell’ambito di iniziative condotte con Enti del Terzo Settore.



Share: