CASA CANAVESE, AL VIA LA RACCOLTI FONDI PER AIUTARE AD ACCOGLIERE CHI FUGGE DAGLI ORRORI DELLA GUERRA

Gli orrori della guerra costringono migliaia di persone a lasciare la propria terra per mettersi in salvo e provare a costruire una prospettiva di vita più sicura.

Intere famiglie, donne sole, anziani e bambini, si trovano spesso ad affrontare lunghi e faticosi viaggi che li portano lontano dalla proprie case e dai propri affetti.

Accoglierli, offrire un aiuto per una sistemazione temporanea che possa restituire loro un pò di calore e serenità, crediamo sia un atto di umanità prezioso a cui non ci si può sottrarre.

La Fondazione di Comunità del Canavese, da sempre impegnata in azioni di sostegno alle persone in condizioni di fragilità, ha così deciso di avviare una raccolta fondi per sostenere le tante iniziative di accoglienza della popolazione ucraina che il territorio canavesano sta attivando.

Ulteriori informazioni sul sito della Fondazione Comunità del Canavese

Condividi: