ATLANTE DELL’INFANZIA A RISCHIO – CON GLI OCCHI DELLE BAMBINE

L’edizione dell’Atlante dell’Infanzia a rischio di quest’anno raccoglie le testimonianze delle bambine e delle ragazze in Italia tra povertà, abbandono educativo, violenza e stereotipi di genere.

Ci sono tanti modi per raccontare le vite di bambine e ragazze, sino alla soglia dell’età adulta. Uno di questi è raccogliere le loro testimonianze nei quartieri delle molte periferie d’Italia e nei luoghi dove costruiscono il loro futuro. Per farlo, serve incontrarle lì dove vivono: a scuola, in famiglia, con gli amici, rinchiuse nelle loro solitudini adolescenziali o proiettate verso un esterno che le rende resilienti agli urti della vita. Molte di loro vivono in povertàsperimentano l’abbandono educativo, nutrono la paura di una vita “senza”, o di giornate attraversate dalla violenza, subita o assistita. In Italia i minori che nel 2019 vivevano in povertà assoluta erano un milione 137 mila, un numero destinato a crescere per gli effetti socio-economici della pandemia da Covid-19.

VISITA IL SITO DI SAVE THE CHILDREN PER LEGGERE E SCARICARE L’ATLANTE

Share: