A BRESCIA OLTRE UN MILIONE DI EURO CONTRO LA POVERTÀ NEONATALE

Contrastare la povertà neonatale attraverso l’elaborazione di politiche di integrazione tra le misure attuate dallo Stato e i sistemi evoluti di welfare di comunità, arrivando a realizzare modelli efficaci di intervento che possano diventare best-practice d’interesse nazionale ed europeo. È questo l’obiettivo primario del progetto “Ecologia Integrale per i Diritti dell’Infanzia”, selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che vede in campo Fondazione Comunità Bresciana insieme a Fondazione della Comunità di Messina, quest’ultima in qualità di capofila, inserite in una rete che conta 15 partner, locali, nazionali e internazionali. Tra i partner nazionali anche Assifero.

Il progetto è reso possibile dal determinante contributo complessivo di 2.356.000 euro ricevuto attraverso il Bando “Prima infanzia 0-6 anni”.

Continua a leggere la notizia direttamente dalla fonte (http://www.fondazionebresciana.org)

 

Share: