A NAPOLI UN MODELLO VIRTUOSO PER TUTELARE IL PATRIMONIO E RILANCIARE L’OCCUPAZIONE DEI GIOVANI

Quanti sono i giovani che oggi possono dire di sentirsi incoraggiati a credere e a realizzare i loro sogni? E quanti sono quelli che possono dire di aver ricevuto questo sostegno soprattutto al Sud, in un quartiere popolare di Napoli, come Rione Sanità?

E’ nata nel 2006 la cooperativa La Paranza (www.catacombedinapoli.it) che oggi a pieno regime dà lavoro a 23 soci dipendenti stipendiati (cui si aggiungono anche collaboratori saltuari): inizialmente la cooperativa si occupava della gestione e dell’apertura della Catacomba di San Gaudioso, nella Basilica di Santa Maria della Sanità e successivamente nel 2008, grazie ad un bando storico-artistico di Fondazione Con il Sud, si è dedicata anche al recupero, alla gestione e all’apertura al pubblico delle Catacombe di San Gennaro[…] © Riproduzione riservata

L’Autore ha riservato la riproduzione. E’ possibile leggere l’intero articolo esclusivamente dalla Fonte

 

Fonte: Il Sole 24 Ore – Enza Moscaritolo

Share: