UN CONCORSO DI IDEE PER CONTRIBUIRE ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO COMUNITARIO “OFFICINA BODONI 2030”

La Fondazione comunitaria del Lecchese lancia il Concorso di Idee che ha come obiettivo la redazione di un’idea progettuale, rivolta a tutto il territorio della provincia di Lecco, che – utilizzando gli spazi messi a disposizione dall’Officina Badoni, anche parzialmente – permetta di contribuire alla realizzazione degli obiettivi 4, 8, 15 e 16 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

L’Officina Badoni è un edificio di archeologia industriale di particolare qualità architettonica, situato in una zona centrale di Lecco, è un rilevante testimone della storia di questo territorio che richiama la centralità del lavoro come insostituibile leva per incrementare il benessere della comunità e consolidare la dignità delle persone valorizzandone capacità e competenze.
La Fondazione comunitaria del Lecchese ha acquistato l’intero immobile nel mese di giugno del 2018 e nel 2019 ha completato il restauro delle parti esterne dell’edificio con l’intento di promuovere “iniziative volte a migliorare la qualità della vita e il rafforzamento dei legami solidaristici e di responsabilità sociale fra tutti coloro che vivono e operano nell’ambito riconducibile al territorio della Provincia di Lecco”. Superate le difficoltà più acute determinate dalla pandemia di Covid 19, la Fondazione intende contribuire alla ripresa della vita sociale, culturale ed economica della comunità promuovendo un progetto che, utilizzando gli spazi del piano terra e del primo piano dell’Officina Badoni, favorisca il perseguimento nel territorio lecchese degli obiettivi 4, 8, 15 e 16 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, indicati dall’Assemblea Generale dell’ONU nel 2015:

  • Obiettivo 4: Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti
  • Obiettivo 8: Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti
  • Obiettivo 15: Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre
  • Obiettivo 16: Promuovere società pacifiche e più inclusive; offrire l’accesso alla giustizia per tutti e creare organismi efficienti, responsabili e inclusivi a tutti i livelli

Il progetto dovrà avere una prospettiva di medio lungo periodo e far riferimento alle caratteristiche strutturali e storiche dell’edificio (allegato scheda tecnica sull’immobile) e ai criteri di indirizzo riportati nel successivo paragrafo.

Le idee progettuali dovranno rispondere alle seguenti caratteristiche:

  • essere coerenti con uno o più tra gli obiettivi 4, 8, 15 e 16 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e con i conseguenti sotto obiettivi indicati;
  • prevedere un’utilizzazione, anche parziale, del piano terra e del primo piano dell’Officina Badoni di Corso Matteotti, 7 a Lecco (vedi allegato tecnico) funzionale al perseguimento degli obiettivi selezionati;
  • porre attenzione in particolare ai giovani (fascia d’età 16 – 30 anni);
  • essere realizzabili, suggerendo strategie relative alla loro sostenibilità sul piano economico nel medio e lungo termine.

È auspicabile la formulazione di idee progettuali in grado di:

  • coinvolgere, sul piano gestionale, più soggetti non profit attivi sul territorio provinciale;
  • collegarsi alle attività istituzionali e ai campi di intervento della Fondazione comunitaria del Lecchese.

Per ulteriori informazioni riguardo i soggetti ammessi al concorso ed i requisiti di partecipazione è possibile fare riferimento agli uffici della Fondazione comunitaria del Lecchese al numero 0341 – 353123 oppure all’indirizzo [email protected]

Share: