“UN CAFFÈ CON…”: NUOVO APPUNTAMENTO DEDICATO AL DONO

All’inizio della pandemia nella scorsa primavera la Fondazione Vincenzo Casillo ha ideato una nuova convivialità, un nuovo modo per scambiare tempo e contenuti.
È nato così “Un caffè con…”, il nuovo format di Dirette, dalla pagina Facebook della fondazione, che propone un dialogo con un ospite ogni volta diverso che in qualche maniera è riuscito a dimostrare che il mondo può essere un posto migliore.

L’ultimo del nuovo ciclo di Caffè Verdi sarà offerto venerdì 18 Giugno alle ore 18:30 a Giacomo Panizza, curatore del libro “Il dono. Iniziatore di senso, di relazioni e di polis”, docente presso l’Università della Calabria e componente del Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza (CNCA) e a Bernardino Casadei, ideatore del primo Master per promotori del Dono e Responsabile sviluppo della Fondazione Italia per il Dono Onlus.

Quando dona, l’uomo mette in funzione la sua essenza.
Il dono è un tema seppure antico spesso ignorato nei suoi aspetti umani e sociali fondamentali per la vita delle persone e per la loro reciprocità. Segue il percorso della storia civile dell’uomo, anche se con ritualità diverse. Ha certamente una sua multidisciplinarietà che fa emergere aspetti antropologici, filosofici, religiosi, semantici e anche politici.
Cercheremo di comprendere insieme se il dono è una categoria dell’azione sociale oppure un elemento di costume. Ci chiederemo cosa spinge un individuo o un gruppo di persone a stabilire una relazione con gli altri sulla base del dono?
Analizzando gli atteggiamenti sociali, quante tracce e quante facce del dono esistono?
Approfondiremo anche le esperienze e gli ambiti in cui sono state sperimentate varie tipologie di dono tra le più significative e cosa queste hanno generato come ricaduta sociale.
Dialoga con gli ospiti Marilù Ardillo, responsabile comunicazione della Fondazione Casillo
.

Share: