TUTELA DELL’AMBIENTE E DEGLI ANIMALI IN COSTITUZIONE, PRIMO “OK” DEL SENATO

Inserire la tutela dell’ambiente e degli animali tra i principi fondamentali della Repubblica. Il percorso per arrivare alla modifica dell’articolo 9 della Costituzione è ancora lungo, ma il primo atto è stato compiuto lunedì 17 maggio in commissione Affari costituzionali del Senato che ha approvato con l’accordo di tutta la maggioranza la proposta di modifica presentata dal Movimento 5 stelle. Un passo in più verso la transizione ecologica e solidale.

“La Repubblica tutela l’ambiente e l’ecosistema, protegge le biodiversità e gli animali, promuove lo sviluppo sostenibile, anche nell’interesse delle future generazioni”: questa è la breve frase da aggiungere all’articolo 9 della Carta, che sancisce la promozione dello sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e la tutela del paesaggio e del patrimonio storico e artistico della Nazione.

L’articolo completo su Repubblica.it

Share: