TRUST IN LIFE: IL PROGETTO DI FINANZA SOCIALE CHE PROMUOVE L’AUTONOMIA DELLE PERSONE CON DISABILITÀ

Secondo Welfare intervista Guido Cisternino, Responsabile Terzo Settore ed Economia Civile di UBI Banca, che spiega l’iniziativa realizzata con ANFFAS e Gruppo CGM

La legge 112/2016 “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare” prevede sgravi fiscali per le famiglie che decidono di attivare trust per sostenere i progetti di autonomia dei loro congiunti con disabilità. Obiettivo della norma è valorizzare le risorse private delle famiglie e rendere possibile il diritto all’autonomia sancito dalla Convenzione ONU.

Leggi l’intera notizia direttamente dalla Fonte

Fonte: Secondo Welfare – Paolo Pantrini

Share: