TERZO SETTORE, IL DIGITALE AIUTA A VALUTARE GLI IMPATTI SOCIALI

Dalla Federazione Banchi Alimentari alla Fondazione Pavesi, TechSoup Italia sperimenta un’interfaccia per monitorare risultati di enti e progetti. L’articolo su Il Sole 24 Ore

Ogni anno i banchi alimentari europei raccolgono oltre 860mila tonnellate di cibo vicino alla scadenza o con problemi di etichettatura o packaging. Eccedenze alimentari che – anziché finire nella spazzatura – vanno a nutrire milioni di persone attraverso il lavoro capillare di distribuzione di oltre 48mila organizzazioni non profit. Un’attività complessa e, per molti tratti, simili alla logistica. «Sino al 2020 raccoglievamo i dati con Excel, un lavoro enorme. Complicato dal fatto che la fonte erano 29 paesi che sono nostri membri» spiega da Bruxelles Angela Frigo, segretaria generale della Federazione Europea Banchi Alimentari.

L’articolo completo su ilsole24ore.com

Condividi: