#TASSASULLABONTÀ, QUELL’IDEA MARGINALE DI NON PROFIT

Il Decreto semplificazione è stato approvato ieri anche dalla Camera, non si tratta come da noi già scritto di una cancellazione della cosiddetta Tassa sulla bontà, ma di un congelamento dei suoi effetti. Soprattutto, come qui spiega il professor Zamagni, resta il deficit culturale di chi l’ha pensata: l’idea di un non profit marginale.

Leggi la notizia direttamente dalla Fonte (Vita.it)

Share: