A SALA CONSILINA IL “DURANTE E DOPO DI NOI” È GARANTITO DALL’ALLEANZA TRA FAMIGLIE E FONDAZIONE DELLA COMUNITÀ SALERNITANA ONLUS

In provincia di Salerno il Centro “Una Speranza” garantisce l’inclusione sociale grazie alla sinergia tra diversi attori del territorio. L’approfondimento del laboratorio di ricerca di Percorsi di Secondo Welfare

Lo sviluppo dei servizi per la disabilità nei territori del Sud Italia presenta ancora innumerevoli sfide che, con le parole di Carlo Borgomeo (Presidente di Fondazione CON IL SUD) riguardano “la piena inclusione nella società delle persone disabili in tutte le sfere della vita quotidiana, dalla scuola al lavoro, alla possibilità di sperimentare un abitare autonomo e di accedere alla rete dei servizi. Per un reale percorso d’integrazione occorre coinvolgere la famiglia, la società civile e tutta la comunità in generale. La scarsità di risorse implica una visione di lungo periodo che affronti il tema del “dopo di noi” già nel ‘durante noi’ attraverso strategie e strumenti che migliorino il benessere delle persone con disabilità, riducendo contestualmente i costi per la collettività”.

Leggi l’intera notizia direttamente dalla Fonte
Fonte: Percorsi di Secondo Welfare – Paolo Pantrini

Condividi: