IN RWANDA SI PARTE DAI GIOVANI PER SRADICARE LA DISCRIMINAZIONE ETNICA

Nel Paese centro-africano è ancora forte il ricordo del terribile genocidio del 1994 e urgente sensibilizzare le nuove generazioni contro ogni forma di discriminazione razziale. Il progetto di Fondazione Marcegaglia Onlus

Per questo tra giugno 2017 e gennaio 2018 la comunità di Rilima con il supporto di Fondazione Marcegaglia e del National Youth Council ha ospitato “Anti-genocide campaign”: una serie di eventi che hanno coinvolto circa 4.500 persone: gare sportive, competizioni musicali e letterarie, letture pubbliche, lavoro volontario per aiutare le famiglie in difficoltà, una marcia contro il genocidio. E’ stata una grande occasione per non dimenticare quanto è accaduto nel passato ma anche per imparare a costruire una nuova convivenza basata sul rispetto, la pace e la collaborazione.

Fonte: Fondazione Marcegaglia Onlus

Condividi: