Community foundations: a new territorial actor for participatory planning and co-design of social-ecological innovation

Community foundations: a new territorial actor for participatory planning and co-design of social-ecological innovation – Assifero Community foundations: a new territorial actor for participatory planning and co-design of social-ecological innovation - Assifero

in Truda, G. “Territorial Observation. Participative Territorial Governance, Planning of Social-ecological Innovation”, Vol.10, Baronissi: Edizioni Gutenberg; 2019. 125-131

–––––––––

Governance territoriale partecipativa, pianificazione dell’innovazione socio-ecologica

L’osservazione territoriale permette di superare la produzione di indicatori e consente agli attori di un territorio di essere realmente coinvolti nella determinazione dei suoi bisogni, nell’attuazione di iniziative concrete condivise e nella loro valutazione. In questo contesto, è necessario: a) sviluppare buone pratiche per l’uso degli strumenti di osservazione, al fine di valutare l’impatto generale sull’economia sociale e solidale e sul miglioramento della vita collettiva; b) sostenere – attraverso la governance territoriale – l’evoluzione dei comportamenti individuali e sociali, stimolando l’innovazione nel contesto dei programmi socio-ecologici di transizione, adatti alle specificità di ogni territorio. L’obiettivo generale di questo volume è quindi quello di ripensare il ruolo dell’attività umana nella società, collegando la responsabilità individuale alle attività concertate di cooperazione.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

Info sulla risorsa
Titolo originale
Autore
Antonia Autuori
Carola Carazzone
Fonte
Argomento
  • Fondazioni di Comunità
Fondazioni correlate
Fondazioni di comunità

Potrebbe interessarti anche