RIPARTE L’OSCAR DI BILANCIO. L’EDIZIONE 2021 TRA NOVITÀ E CONFERME

Si sono aperte il 30 aprile le iscrizioni all’edizione 2021 dell’Oscar di Bilancio promosso da FERPI, Borsa Italiana e Università Bocconi. Anche quest’anno le associazioni partner del premio sono AIAF, AIIA, ANCI, ANDAF, ANIMA PER IL SOCIALE NEI VALORI D’IMPRESA, CSR MANAGER NETWORK, GBS, FONDAZIONE OIBR, FONDAZIONE SODALITAS, NEDCOMMUNITY e ODCEC (Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Milano).

Se i promotori e i partner sono confermati le novità riguardano alcune categorie: per esempio è presente per la prima volta una sezione dedicata alle Società Benefit, un segnale di come cresce l’importanza e la diffusione di queste imprese. Un’altra novità riguarda la categoria Enti Locali che si amplia per favorire la partecipazione oltre che dei Comuni anche di altri enti pubblici e delle associazioni di rappresentanza.

Come sempre il premio intende valorizzare la capacità di rendicontare in modo completo gli impatti economici, sociali e ambientali e promuovere la cultura della trasparenza: l’Oscar di Bilancio ha dato in questi anni e continuerà a dare un contributo rilevante da questo punto di vista.       

Sono infatti sempre di più le organizzazioni che adottano un approccio che va ben oltre la pura compliance.

Le iscrizioni chiudono il 30 settembre per permettere alle Commissioni di valutazione di esaminare in ottobre tutte le candidature e inviare i finalisti alla Giuria che si riunirà a metà novembre. La premiazione è prevista come sempre entro fine novembre.

Partecipazione e ulteriori informazioni sul sito di FERPI.

Share: