RACCONTARE SUI SOCIAL IL LAVORO PER I BAMBINI

È quello che chiede la Fondazione Ronald McDonald che sostiene i bambini sottoposti a cure lontano da casa e le loro famiglie al social media manager che sta cercando.

Posizioni aperte alla Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald, la realtà sociale sostenuta in tutto il mondo dall’esperienza dei ristoranti della grande emmegialla e presente in molti paesi dal 1974, specializzandosi proprio nel sostegno, attraverso le Case, alle famiglie che devono curare i propri figli lontano da casa. In Italia, Fondazione è presente in prossimità o all’interno di grandi nosocomi con reparti di pediatria importanti (nella foto, un momento di vita quotidiana in una delle strutture, ndr)

La Fondazione, guidata in Italia da Maria Chiara Roti, sta cercando in questi giorni un social media manager.

“Al candidato”, si può leggere nell’annuncio comparso su un portale specializzato “sarà affidata la gestione degli account social di Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia (Facebook, Linkedin e Youtube; Instagram e Twitter da implementare), la realizzazione di campagne di social advertising e la redazione di DEM finalizzate alla raccolta fondi, con l’obiettivo di aumentare l’awareness della Fondazione, la raccolta fondi dai canali online, la crescita dei followers ed il loro engagement”.

Scopri di più

Condividi: