PRESENTATO IL NUOVO PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DI CASCINE CASE NUOVE

Un nuovo spazio culturale educativo per il quartiere e la città. Un progetto realizzato da Fondazione Terzoluogo in collaborazione con il Comune di Milano, Alterstudio Partners, Bambini Bicocca, cheFare, e Codici Ricerca e Intervento. Nasceranno cose nuove: una biblioteca, un’area educativa per bambine e bambini, laboratori con corsi di formazione per tutte le età, una caffetteria e un giardino pubblico.

È stato presentato oggi, presso la Cascina Case Nuove in via Paravia, alla presenza di Emmanuel Conte, Assessore al Bilancio e al Patrimonio, e di Tommaso Sacchi, Assessore alla Cultura, il progetto della Fondazione Terzoluogo in collaborazione con il Comune di Milano, volto a riqualificare la Cascina Case Nuove nel quartiere San Siro. Nell’ambito del bando di concessione per Cascina Case Nuove, il progetto prevede di trasformare gli spazi in una “piazza” aperta e comunitaria che riunisca diversi linguaggi, ambiti di scoperta, apprendimento e conoscenza attraverso la creazione di tre aree funzionali che operino in stretta sinergia, promuovendo l’incontro, l’ascolto e il dialogo tra culture, età e persone differenti: una
nuova biblioteca pubblica multimediale, uno spazio sperimentale per l’infanzia (che sarà gestito in
collaborazione con Bambini Bicocca), e un’area dedicata a laboratori di creatività formazione per
tutte le età, anche attraverso il coinvolgimento degli abitanti del quartiere. Il progetto architettonico
è a cura di Alterstudio Partners. La cascina è infatti luogo caro alla comunità locale, un tempo centro
d’incontro, di feste e attività, ma da decenni in condizioni di abbandono e degrado. Restituire la
Cascina al territorio è un gesto di cura che apre un dialogo con le comunità locali, offrendo uno
spazio aggregativo in quartiere che ne soffre la mancanza ove innescare immediatamente processi
partecipati e aperti per condividere la rinascita e progettazione della Cascina.

LEGGI IL COMUNICATO

Condividi: