#PhilanthropyDoesNotStop – LE NOTIZIE DALL’EUROPA

Edizione 42 // LA RISPOSTA DI FONDAZIONI ED ENTI FILANTROPICI BRITANNICI ALLA PANDEMIA – IL POTENZIALE DELLA FILANTROPIA IN EUROPA E IL RUOLO DI DAFNE – TECNOLOGIA, FILANTROPIA E SOCIETÀ – THE GOOD LOBBY FRANCIA – FORD FOUNDATION EXPANDS BUILD PROGRAMME – A NEW ERA OF CORPORATE PHILANTHROPY? – IN LATIN AMERICA…

AFFRONTARE LE DIFFICOLTÀ – LA RISPOSTA DI FONDAZIONI ED ENTI FILANTROPICI BRITANNICI ALLA PANDEMIA E LE LORO PREVISIONI PER IL FUTURO

Un nuovo rapporto dell’Association for Charitable Foundations (ACF) ha rilevato che quasi tutte le fondazioni ed enti filantropici stanno pianificando di mantenere o aumentare la spesa per le sovvenzioni alle organizzazioni della società civile nel 2021 (86%), anche se il 40% di loro si aspetta un impatto negativo sulle proprie finanze.

Molte organizzazioni prevedono di mantenere o tornare ai loro programmi di finanziamento o aree di intervento nel 2021, ma di applicare una “lente da coronavirus” al loro lavoro o di offrire un sostegno aggiuntivo a particolari gruppi che sono stati più colpiti. La metà prevede di creare o rinnovare programmi di finanziamento specifici per il coronavirus quest’anno, mentre oltre 8 su 10 hanno dichiarato un impegno costante nel garantire maggiore flessibilità ai beneficiari nell’utilizzo dei fondi e minori oneri rendicontativi.

LEGGI E SCARICA IL RAPPORTO COMPLETO

LA FILANTROPIA IN EUROPA: IL SUO POTENZIALE INESPRESSO E IL RUOLO DI DAFNE- DONORS AND FOUNDATIONS NETWORKS IN EUROPE NEL SUO SVILUPPO

In questa intervista, realizzata da Stifter TV, Carola Carazzone, Segretario Generale di Assifero e Presidente di Dafne-Donors and Foundations Networks in Europe, racconta il suo percorso dal mondo della cooperazione internazionale alla filantropia, il lavoro che Dafne porta avanti in Europa e nel mondo per lo sviluppo del settore, il processo di convergenza con EFC (European Foundation Centre) e le sue speranza per il futuro della filantropia.

GUARDA L’INTERVISTA

TECNOLOGIA, FILANTROPIA E SOCIETÀ

In questo nuovo episodio del podcast Giving Thought, Rhodri Davies, Head of Policy di CAF (Charities Aid Foundation), discute con Nanjira Sambuli, ricercatrice e policy analyst basata a Nairobi, Kenya di diverse tematiche tra cui: la società civile digitale; come influenzare lo sviluppo più ampio e l’implementazione della tecnologia e le dinamiche di potere che nascono; l’automazione e la quarta rivoluzione industriale; il ruolo futuro della filantropia nella società e quali sono i trend previsionali della società civile.

ASCOLTA L’EPISODIO

AL VIA THE GOOD LOBBY FRANCIA

The Good Lobby, un’organizzazione non profit impegnata a rendere più democratica, unita ed equa la società, incoraggiando la partecipazione dal basso e promuovendo campagne per realizzare cambiamenti sociali di lungo termine, apre i suoi nuovi uffici in Francia.

“In Francia, come nella maggior parte d’Europa, il lobbismo rimane un fenomeno misterioso e sospetto che appartiene a pochi, non a molti. Eppure non solo è legittimo, ma anche necessario nelle nostre democrazie nella misura in cui informa il processo politico. È giunto il momento di demistificare e democratizzare il lobbismo, anche in Francia”, spiega Alberto Alemanno, Direttore e fondatore di The Good Lobby.

LEGGI LA NOTIZIA

FORD FOUNDATION EXPANDS BUILD PROGRAMME TO PROVIDE ADDITIONAL $1 BILLION IN FUNDING

The Ford Foundation has expanded its flagship BUILD programme to provide an additional $1 billion in grants to all of Ford’s programmatic areas and regions over 5 years from 2022.

The 2015 Building Institutions and Networks (BUILD) initiative, has so far provided $1 billion dollars in flexible funding to social justice organisations around the world, providing multi-level support through a combination of long-term commitments, flexible funding, and institutional strengthening to help grantees become more resilient and effective. The next round of five-year BUILD grants will be awarded starting in January 2022 and provide general operating support, and dedicated funding to build more durable and impactful organisations to combat inequality.

“Our transformative BUILD initiative has been instrumental in giving grantees the ability to quickly adapt to unforeseen challenges, which became more important than ever this past year,” said Ford Foundation Executive Vice President for Programs, Hilary Pennington.

SCOPRI DI PIU’

WILL THE PANDEMIC USHER IN A NEW ERA OF CORPORATE PHILANTHROPY?

Seven in ten US corporate funders surveyed by the Charities Aid Foundation of America had increased their charitable contributions in 2020. We have also seen revolutionary approaches to giving from major foundations who are issuing social bonds for the first time to fast-track their response to the pandemic crisis. A McKinsey report notes that it is ‘not only the scale of capital being committed by major philanthropists (at least $10.3 billion globally in May 2020, according to Candid, which is tracking major grants) but also how it is being given: at record speed, with fewer conditions, and in greater collaboration with others.’

IN LATIN AMERICA, IMPROVING SOCIAL AND ENVIRONEMNTAL IMPACT

Poverty and inequality have been the common denominator in Latin America, and the pandemic has exacerbated these gaps causing greater strain to an already weak health and educational systems.

The pandemic has revealed the consequences of a historical social inequality gap and, at the same time, has brought about the worst economic downturn since the Second World War. Its effects on strategic philanthropy and social investment initiatives are not only seen in the short term, but they will also have consequences in the medium to long term.

However, Latin America is also a region of opportunities, with actors willing to improve their practices to generate a more significant social and environmental impact.

Latimpacto, the Network created last year, following the role model of its sister Networks in Europe and Asia – EVPA and AVPN – has been created to mobilise providers of different types of capital in order to ensure a more efficient deployment of financial and non-financial resources; thereby generating a positive, sustainable, and long-term social and environmental impact.

Share: