PASTI CALDI PER I PIÙ FRAGILI, LA RISTORAZIONE SCENDE IN CAMPO

La diffusione del Covid-19 ha generato una vera e propria emergenza sociale, che ha reso difficile la vita di tante persone soprattutto quelle più fragili. In questi giorni, però, si sono sviluppate anche nuove sinergie e reti operative per sostenere le famiglie in difficoltà ed evitare che questo tempo di isolamento possa escluderle ancora di più.

A Ragusa il Centro di Prossimità di Fondazione Ebbene, Isola Iblea, insieme alla cooperativa sociale Terra Iblea, si mette a disposizione della Comunità per rispondere al bisogno alimentare, che specie in questo periodo rischia di esplodere. Con la collaborazione del ristorante I Sette Tornanti, gli Operatori stanno distribuendo dei pasti caldi alle strutture residenziali per minori e disabili e alle famiglie più fragili.

Nelle ultime settimane le richieste di aiuto sono aumentante, gli operatori di Prossimità continuano a stare in campo ma per rispondere al bisogno di tutti c’è bisogno di nuove scorte e strumenti. Ѐ possibile fare donazioni in denaro attraverso il sito di Fondazione Ebbene www.ebbene.org con un bonifico bancario IT97Y0306909606100000068320. Si può inoltre sostenere la Prossimità donando beni di prima necessità o persino il proprio tempo.

Per tutte le informazioni è possibile contattare il numero verde di Fondazione Ebbene  800082834. Per organizzare il servizio e donare pasti caldi, occorre chiamare il numero del Centro di Prossimità 0932 623518.

Share: