NICOLAS SCHMIT: «LE IMPRESE SOCIALI SONO UNA FONTE DI ISPIRAZIONE»

Il Commissario dell’Unione Europea per Lavoro e Diritti Sociali ha partecipato al convegno “Business for the Common Good organizzato da Dynamo Academy dal titolo “Multistakeholder partnerships for a new beginning”. «Se vogliamo realizzare delle economie più resilienti quello che serve è la collaborazione con il Terzo settore», ha sottolineato. Il suo intervento.

Sappiamo che l’economia sociale, e il social business in generale, sono una asset importante. Lo definirei una pietra miliare che ci dà qualità e percorsi per uscire da eventuali momenti di crisi. È già successo in passato e sta succedendo ancora.

Noi vogliamo rendere le nostre comunità ed economie sempre più resilienti. Il social business è un esempio di resilienza. Le economie sociali sono più forti, più resistenti. In effetti sono economie e settori che hanno attraversato le crisi con minore difficoltà e hanno resistito meglio a shock e terremoti rispetto alle economie orientate solo sul mercato.

Continua a leggere l’articolo direttamente dalla fonte (vita.it)

Share: