MOBILITÀ SOSTENIBILE, ANCHE MESSINA NEL PROGETTO PER LE SCUOLE

Le classi hanno tempo fino al 20 dicembre per partecipare all’iniziativa di Fondazione Unipolis, la fondazione d’impresa del Gruppo Unipol e Cittadinanzattiva. Previsto un percorso formativo e un contest di idee finalizzati all’elaborazione del nuovo “Manifesto”.

Al via, in occasione della Settimana Europea della Mobilità 2019, Ora-Open Road Alliance, progetto sulla mobilità sostenibile dedicato alle scuole italiane promosso da Fondazione Unipolis, la fondazione d’impresa del Gruppo Unipol, e Cittadinanzattiva e presentato oggi a Roma. Il progetto consiste in un percorso formativo e in un contest di idee finalizzati all’elaborazione del nuovo ‘Manifesto della Mobilità Sostenibile’ ed è riservato ai giovani del terzo anno di tutte le Scuole Secondarie di 2° grado delle 14 Città Metropolitane italiane: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino e Venezia. Le classi potranno candidarsi a partecipare dal 19 settembre fino al 20 dicembre 2019, compilando il form su www.progetto-ora.it. L’obiettivo di Ora è di promuovere una nuova cultura della mobilità attraverso nuovi modelli di sostenibilità e di incrementare il coinvolgimento e la partecipazione attiva dei cittadini, in particolare dei giovani, considerando la scuola il luogo di sviluppo di una riflessione più ampia su questi temi.

Leggi la notizia direttamente dalla fonte (MessinaToday)

 

Share: