MELANDRI: L’APPROCCIO IMPACT PUÒ ESSERE STRATEGICO PER LE FONDAZIONI DI IMPRESA

La Presidente di Human Foundation ci ha spiegato il suo punto di vista sulla filantropia italiana, chiamata a confrontarsi con le sfide del Covid-19, nel più ampio quadro dei cambiamenti che potrebbero interessare il nostro Paese.

Fondazione Bracco, in collaborazione con Percorsi di secondo welfare, ha deciso di promuovere un ciclo di approfondimenti sulle Fondazioni di impresa italiane coinvolgendo osservatori privilegiati, studiosi ed esperti di varie discipline. L’obiettivo, alla luce delle nuove e complesse sfide sociali sollevate dalla pandemia di Covid-19, è ragionare trasversalmente sul ruolo che le Corporate Foundations del nostro Paese potranno giocare nel prossimo futuro, inserendo tali riflessioni in un una cornice analitica il più possibile ampia e articolata. Nell’ambito di tale iniziativa abbiamo chiesto a Giovanna Melandri – economista, già parlamentare e Ministro della Repubblica – di aiutarci a comprendere se, come e perché la cultura dell’impatto sociale potrebbe guidare le scelte attuali e future delle Fondazioni di impresa. Fortemente impegnata sul tema dell’impact investing (sai di cosa si tratta?) sia a livello nazionale – con Human Foundation e Social Impact Agenda Italia – che internazionale – in particolare con il Global Steering Group for Impact Investment – Melandri è infatti una delle massime esperte italiane di questo argomento.

Leggi l’articolo direttamente dalla fonte (secondowelfare.it)

Share: