L’IMPEGNO DI COMETA PER LA DIDATTICA A DISTANZA

Nelle settimane in cui tanti bambini e ragazzi non sono potuti andare a scuola per via delle chiusure imposte dal Covid, Cometa ha organizzato una scuola alternativa per non lasciare i ragazzi soli a casa e spesso senza familiari, obbligati ad uscire per lavoro, e del resto spesso non in grado di seguire gli studi dei figli. È stato un forte impegno che ci è stato possibile per l’aiuto generoso di tanti donatori della nostra comunità.

Martina, ad esempio, è una bambina di quinta elementare che fatica a concentrarsi e a leggere e quindi per lei seguire le lezioni a casa da sola senza genitori è ancora più difficile. Ma grazie alla generosità dei nostri donatori, Cometa ha mandato a prendere Martina a casa ogni giorno, per portarla in Cometa e farle seguire le lezioni a distanza con il supporto di una educatrice e fra tanti altri ragazzi come lei.

Continua a leggere la notizia direttamente dal sito di Cometa

Share: