L’ECONOMIA SOCIALE PUNTI IN ALTO. IL SUO COMPITO? CAMBIARE LE REGOLE DEL GIOCO 

L’economia sociale è vista come una grande opportunità di trasformazione per l’intero sistema, non solo per i soggetti che ne fanno parte. Tuttavia, il cambiamento generato dall’economia sociale non riguarda solo la sua capacità di trasformare il sistema economico e sociale attraverso i numeri e le azioni delle organizzazioni coinvolte. La vera forza dell’economia sociale risiede nella sua capacità di influenzare il sistema nel suo complesso, ossia nel suo potere d’influenza. Un potere da riscoprire e insito nelle aspirazioni delle persone che sono all’origine della biodiversità dell’economia sociale. Quello che Vaclav Havel chiamava “il potere dei senza potere” è il codice sorgente tanto dell’azione quanto della motivazione delle istituzioni dell’economia sociale. È un potere che nasce dalle aspirazioni e non dalle “regolamentazioni”. Le trasformazioni possibili possono fiorire solo da una rinnovata consapevolezza e responsabilità personale.

L’articolo di Paolo Venturi, Direttore AICCON, su VITA.it