ISTITUITA PER LEGGE LA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN MEDICINA E CURE PALLIATIVE

La Legge n.77 del 17 Luglio 2020 prevede, all’art. 5 – Ter comma 1, l’istituzione della Scuola di Specializzazione in Medicina e Cure Palliative e, al comma 3, l’introduzione del corso obbligatorio di cure palliative pediatriche nelle scuole di specializzazione in pediatria. Il Ministro Roberto Speranza ha dichiarato: “L’Italia avrà professionisti sempre più preparati per accompagnare, in ogni momento, con dignità e attenzione tutti i pazienti e le loro famiglie”. Questo recente, importantissimo provvedimento è il giusto riconoscimento di un lungo lavoro pieno di ostacoli e tantissima determinazione portato avanti da tutti i soggetti che si occupano di cure palliative. La disposizione che istituisce la Scuola di Specializzazione in Medicina e Cure Palliative è un successo che consentirà di aumentare il livello di preparazione dei medici su un tema complesso come quello della malattia inguaribile e del fine vita. L’obbligatorietà del corso di Cure Palliative Pediatriche, nelle scuole di specializzazione in pediatria, rafforza quanto la Fondazione Maruzza sostiene da sempre: l’unicità del bambino colpito da malattia inguaribile, le caratteristiche peculiari delle cure palliative rivolte al minore, la specificità dei servizi dedicati a questi pazienti speciali e l’importanza della figura del pediatra come responsabile del processo di cura.

Condividi: