IL TRUCCO E L’ANIMA

Sospeso in una strana Primavera, ciascuno pensa alla propria rinascita.
Lo fa anche il Centro Teatrale Bresciano (CTB) che, dopo la brusca interruzione imposta dall’epidemia di coronavirus, ridisegna una piccola Stagione virtuale con la quale, partendo dal recupero delle storie custodite nel proprio archivio, ricomincia a riannodare i fili della narrazione e a progettare il futuro. 

“Il trucco e l’Anima”, suggestivo titolo mutuato dal saggio di Angelo Maria Ripellino, è la duplice rassegna che tra i mesi di Aprile e Giugno porta il teatro direttamente in salotto tramite una piattaforma streaming accessibile gratuitamente e senza obbligo di registrazione dal sito del CTB.

La proposta si articola in due percorsi differenti: “Il posto delle fragole”, un ciclo di otto spettacoli di propria produzione tra i più amati dal pubblico negli ultimi dieci anni, e “BS020 Home Theater. Le voci da dentro”, una webserie in 21 puntate da 15 minuti ciascuna in cui, attraverso i ritratti di personaggi noti o sconosciuti del territorio bresciano, si dipanerà la storia della città.

Riallacciare il dialogo con il pubblico e con gli artisti , ridefinire i tratti distintivi della comunità per ricucire il rapporto con la stessa, in attesa di una vera e concreta ripartenza, sono le priorità di un teatro la cui vocazione fondamentale, insieme alle produzioni artistiche, è la relazione con il suo territorio coltivata in modi diversi e originali e sempre sostenuta, oggi più che mai, dalla Fondazione ASM.

Condividi: