IL NUOVO PRINCIPIO CONTABILE OIC PER IL TERZO SETTORE

Lo scorso 4 febbraio l’Organismo Italiano di Contabilità (in sigla OIC), lo standard setter dei principi contabili italiani, ha pubblicato in versione definitiva il documento “OIC 35 – Principio Contabile ETS”, la cui bozza era stata sottoposta a pubblica consultazione nell’agosto 2021. L’articolo dedicato su Terzjus

Il nuovo principio contabile dovrà essere utilizzato per la redazione dei bilanci di esercizio previsti dall’art. 13 del Codice del Terzo settore per gli Enti del Terzo settore (CTS) che non esercitano la propria attività principalmente in forma di impresa commerciale, bilanci che devono essere redatti secondo i nuovi schemi obbligatori previsti dal DM 5 marzo 2020.

La prima applicazione dei nuovi schemi di bilancio e del principio contabile dedicato si realizzerà con il bilancio riferito al 2021 per gli ETS “di diritto” nel periodo transitorio, vale a dire Odv, Aps e Onlus ancorché non iscritte nel Runts (si veda la Nota del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali n. 19740 del 29 dicembre 2021).

L’articolo completo su terzjus.it

Condividi: