IDEE IN RETE TRA INNOVAZIONE SOCIALE E TERRITORIALE PER COSTRUIRE IL FUTURO DEL PAESE

Un approccio territoriale capace di valorizzare le esperienze imprenditoriali a forte impatto, di cui il nostro Paese è ricco e che consentono non soltanto di guardare al futuro, ma soprattutto di costruirlo mettendo in relazione persone, giovani, comunità e territori. Sono stati questi gli assi su cui si è mossa l’Assemblea soci del Consorzio Nazionale Idee in Rete, una tra le più solide realtà cooperative italiane che oggi conta più di 130 soci.

Un approccio territoriale capace di valorizzare le esperienze imprenditoriali a forte impatto, di cui il nostro Paese è ricco e che consentono non soltanto di guardare al futuro, ma soprattutto di costruirlo mettendo in relazione persone, giovani, comunità e territori.

Sono stati questi gli assi su cui si è mossa l’Assemblea soci del Consorzio Nazionale Idee in Rete, una tra le più solide realtà cooperative italiane che oggi conta più di 130 soci. Una “partita” che si gioca sui territori, offrendo risposte certamente diverse e diversificate in base ai contesti sui quali le imprese sociali socie costruiscono le proprie attività. Ed è proprio dai territori, da questi cluster produttivi, che emerge il ruolo – e per certi versi il volto nuovo della cooperazione – e la sua capacità di stare sul campo generando sviluppo e quindi crescita, futuro e dunque opportunità.

Leggi la notizia direttamente dalla fonte (vita.it)

Share: