“GO GREEN ART” METAFORA DELLA TRASFORMAZIONE E DELLA CAPACITÁ DI ANDARE OLTRE LE APPARENZE

Il progetto  GO GREEN ART, realizzato con il contributo di Fondazione di Comunità Milano, nasce dalla passione per l’educazione e per l’arte.

Abbiamo ideato un processo creativo che potesse diventare metafora del percorso che ogni giorno facciamo con i bambini e i ragazzi che accogliamo coinvolgendoli nella scoperta, per saper conoscere e riconoscere la bellezza dell’altro attraverso l’arte.

Lo strumento del nostro percorso è stato il materiale di riciclo: un oggetto da buttare può rinascere e diventare un’espressione artistica. Il progetto è una metafora del cambiamento, della trasformazione, della capacità di andare oltre le apparenze; parla anche dell’importanza del “riuso”, quella che i grandi chiamano economia circolare.  

Le attività sono state molteplici: laboratori creativi con i bimbi del nido di via Clerici, laboratori artistici con i ragazzi dei centri diurni di Milano; 60 bambini e minori hanno imparato a lavorare la plastica e a realizzare delle piccole opere d’arte. Un esempio, il plexiglass è diventato il contenitore dei nostri lavori per dimostrate che non è solo il materiale che ci ha tenuto divisi in quest’anno di COVID.

L’articolo completo, nell’ambito della rubrica 5′ di bene comune, sul sito di Fondazione di Comunità Milano.

Qui il catalogo della mostra

QUI il video della presentazione del progetto, nell’evento presso il Centro Culturale di Milano

Share: