GENTILONI: LA RIPRESA ECONOMICA SENZA QUELLA SOCIALE NON BASTA

Il premier a Torino per presentare la riforma del Terzo settore: ” Non basta la ripresa del mercato interno; la boccata d’ossigeno può solo arrivarci dal mondo del Terzo settore che ha delle straordinarie caratteristiche di flessibilità, adattabilità, specificità e di intensità di lavoro per colmare quelle lacerazioni”

“L’Italia sociale è una delle parti migliori del nostro Paese. Abbiamo un universo che attraverso forme di volontariato, di impresa, di cooperazione si mobilita e si impegna e di questo dobbiamo essere orgogliosi”. Il presidente Gentiloni ha poi fatto riferimento al triennio di percorso della riforma “che proprio adesso dovrà trovare concretezza, portando ancora a termine i 39 atti amministrativi necessari”. Parlando del lavoro del sottosegretario Bobba e del Ministro Poletti, si è detto soddisfatto dell’approccio con cui si è intrapreso l’iter di una riforma “che rende più trasparente, più vantaggioso, più efficiente il lavoro di questa Italia sociale”.

Leggi l’intera notizia direttamente dalla Fonte

 

Fonte: Vita.it – Anna Olivero

Share: