FONDAZIONE DE AGOSTINI E SPORT SENZA FRONTIERE ONLUS INSIEME PER L’INCLUSIONE SOCIALE DEI MINORI ATTRAVERSO LO SPORT

Il percorso vede il coinvolgimento, per tre anni, di venticinque minori delle aree periferiche della città di Milano, tra il quartiere Chiesa Rossa e i nuovi insediamenti che da piazza Abbiategrasso arrivano al quartiere Gratosoglio, in corsi sportivi delle società che aderiscono alla Rete Sportiva Solidale di Sport Senza Frontiere. L’obiettivo della collaborazione tra la Fondazione e la Onlus non è solo quello di “far fare sport ai bambini”, ma di inserirli in un percorso sportivo-educativo che prevede anche azioni di prevenzione e tutela della salute, tra cui uno screening medico pediatrico, il counselling alle famiglie beneficiarie e l’educazione a un’alimentazione sana e a un corretto stile di vita.

 

Share: