FONDAZIONE CARIPLO, NEL 2020 EROGATI 141,6 MLN

La Commissione Centrale di Beneficenza ha approvato all’unanimità il bilancio dello scorso anno. 1.395 i progetti finanziati. In particolare per rispondere alla crisi sanitaria, sociale ed economica generata dalla Pandemia Covid-19, la Fondazione Cariplo ha rivisto la propria strategia operativa riprogrammando 60 milioni di euro

È stato approvato all’unanimità dalla Commissione Centrale di Beneficenza, l’organo di indirizzo di Fondazione Cariplo, il bilancio 2020.
L’attività filantropica complessiva ha visto erogazioni deliberate per 141,6 milioni di euro; queste risorse sono state destinate alla realizzazione di 1.395 progetti, nei diversi ambiti di intervento della Fondazione. In particolare si tratta di 94 progetti in campo ambientale per un valore di 10,37 mln; 429 progetti a favore dell’arte e della cultura, con un impegno di 35,07 mln di euro; 103 progetti nel settore della ricerca scientifica a fronte di un impegno di 19,17 mln di euro; 725 iniziative per il sociale con un impegno di 56,42 mln di euro.
A queste attività si aggiungono ulteriori 44 progetti ed iniziative di Fondazione Cariplo con 20,55 mln di euro di contributi; tra questi le attività sviluppate in collaborazione con le 16 Fondazioni di Comunità locali, presenti su tutto il territorio della regione Lombardia e nelle province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola.

Sul fronte della gestione del patrimonio, l’esercizio 2020 si è chiuso per la Fondazione con un avanzo di 164,7 mln di euro, che ha permesso di finanziare quasi integralmente l’attività filantropica annuale della Fondazione e ha limitato l’utilizzo del fondo di stabilizzazione delle erogazioni a solo 890.506 euro. Ad oggi il fondo di stabilizzazione delle erogazioni ha una dotazione pari oltre a 239,1 mln di euro.

CONTINUA A LEGGERE LA NOTIZIA DIRETTAMENTE DALLA FONTE (VITA)

Share: