DECRETO SEMPLIFICAZIONI: SENZA EMENDAMENTO, LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE È A RISCHIO

Vanessa Pallucchi (Forum Terzo settore): «Il testo sulla normativa fiscale per il Terzo settore, cui si è giunti dopo lunghi mesi di confronto, è parte determinante del successo della riforma e il Dl Semplificazioni potrebbe essere l’ultima occasione in questa legislatura per la conclusione di un percorso che migliaia di realtà sociali attendono da anni»

«Se non venisse approvato l’emendamento al decreto Semplificazioni che disciplina la fiscalità degli enti di Terzo settore, l’intero impianto della riforma iniziata ormai cinque anni fa rischierebbe di fallire. È uno scenario che va scongiurato a ogni costo e per questo ci appelliamo a tutte le forze politiche: non deve essere dimenticata, in questa fase ormai pre-elettorale, l’importanza del Terzo settore per la coesione sociale e lo sviluppo economico del Paese, da questa norma dipende buona parte della sua sorte»: è quanto dichiara Vanessa Pallucchi, portavoce del Forum Terzo Settore.

Continua a leggere su vita.it

Condividi: