CON I BAMBINI AFGHANI

Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile – il partenariato pubblico-privato nato nel 2016, su iniziativa delle Fondazioni di origine bancaria, grazie a un accordo con il Governo italiano e il Forum nazionale del Terzo settore – ha pubblicato l’avviso “Con i bambini afghani”, iniziativa per accogliere minori e famiglie giunti in Italia dall’Afghanistan, con l’obiettivo di avviare in tempi rapidi azioni di accompagnamento educativo (dentro e fuori la scuola) e di inclusione delle famiglie nelle comunità.

Attraverso questa iniziativa, nata all’interno del Comitato di indirizzo strategico del Fondo nel quale sono pariteticamente rappresentate le Fondazioni di origine bancaria, il Governo, le organizzazioni del Terzo Settore e rappresentanti di INAPP e EIEF – Istituto Einaudi per l’economia e la finanza, il Fondo mette a disposizione complessivamente 3 milioni di euro.

“Con i bambini afghani” si rivolge alle organizzazioni del Terzo settore con comprovate competenze di progettazione educativa integrata dedicata a minori stranieri e l’effettiva capacità di mobilitare competenze di mediazione culturale e linguistica. L’iniziativa prevede interventi promossi dall’impresa sociale “Con i Bambini”, società senza scopo di lucro attuatrice dei programmi del Fondo, con la concordata adesione delle organizzazioni di Terzo settore dei territori interessati. Gli interventi saranno realizzati attraverso un processo di co-progettazione con tutti gli enti coinvolti, e continueranno durante gli anni scolastici 2021/2022 e 2022/2023.

Le manifestazioni d’interesse dovranno pervenire entro il 2 novembre 2021 esclusivamente on line tramite la piattaforma Chairos.

L’avviso sul sito conibambini.org

Share: