#CENTOXCENTO SERVIZIO CIVILE

Nella lotta al virus mettiamo non la metà ma il #centoxcento Servizio Civile.

L’appello al Presidente Conte e al Ministro Spadafora affinché decidano di finanziare tutti i progetti ammessi, che verranno depositati entro il prossimo 29 maggio dagli Enti che quotidianamente accolgono per conto dello Stato i volontari, agevolando il Dipartimento per il Servizio Civile che potrà concentrarsi sulla sola verifica di idoneità dei progetti, risparmiando tempo prezioso e permettendo così un nuovo bando per i giovani in autunno.

Questo sforzo costituirà un duplice investimento: l’impiego dei volontari nella difesa non armata e nonviolenta della Patria farà del Servizio Civile un supporto concreto alla ripartenza del Paese e al contempo una straordinaria opportunità di crescita per i giovani, rafforzandone lo spirito di appartenenza alla nostra Repubblica. 

Dimezzare oggi il contingente di volontari significherebbe perdere il potenziale dei giovani per superare la crisi e costruire un Paese più unito e solidale.

APPROFONDISCI E FIRMA L’APPELLO

Share: