CECCHI POINT, L’HUB MULTICULTURALE DI TORINO

«Come casa di quartiere esistiamo da sei anni, grazie a un progetto finanziato dalla Fondazione Vodafone e da Umanamente, cui poi si è aggiunta la Compagnia di San Paolo. Il Comune di Torino ha concesso gli spazi» dice Simona Guandalini dell’associazione Quinta Tinta, realtà che opera nella struttura

Il centro di aggregazione nel cuore del quartiere Aurora. Spettacoli, laboratori, attività educative e riparazioni di biciclette. «Uno spazio aperto a tutti»

Leggi l’intera notizia direttamente dalla Fonte
Fonte: Mentelocale.it-Torino – Paolo Morelli

Condividi: