CALL YOUNG ADVISORY BOARD – IL FUTURO DEL BENE COMUNE

L’attenzione alle giovani generazioni e l’impegno per una loro partecipazione e considerazione nei processi decisionali di istituzioni pubbliche ed enti del terzo settore e, in generale, nelle dinamiche collegate a scelte centrali per il futuro delle nostre società sono principi che animano da tempo la strategia della Fondazione Compagnia di San Paolo. Gli stessi principi che hanno portato al lancio della call Young Advisory Board – Il futuro del bene comune.

Lo Young Advisory Board, un Advisory Board dei Giovani vuole essere un ulteriore spazio di confronto in cui la Fondazione possa interagire con i/le giovani in modo strutturato e continuativo, rafforzando il legame con le nuove generazioni, quali importanti stakeholder del territorio, coinvolgendole anche nei suoi meccanismi di programmazione strategica.

La Fondazione, inoltre, anche a fronte dell’impegno richiesto ai membri del Board, intende contribuire al “rafforzamento di competenze” di questo gruppo di giovani, attraverso esperienze e “percorsi” di capacity building  che consentano loro di acquisire competenze e di potenziare la loro attitudine alla leadership, specie di tipo collaborativo.

Ai/alle giovani che parteciperanno al Board si intende richiedere principalmente l’impegno a fornire contributi, suggerimenti e proposte alla Fondazione sulle tematiche da questa proposte, al fine di contribuire alla programmazione strategica della stessa, interagendo anche con la struttura e con i relativi Organi statutari.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di Fondazione Compagnia di San Paolo, nella sezione dedicata.

Share: