Fondazione Emmaus per il Territorio Onlus

Alba

logo

Descrizione:

Come «vasi di terracotta in mezzo a vasi di metallo», le persone fragili devono essere accudite lungo tutto l'arco della loro esistenza. Non solo quando crescono, si sviluppano e cominciano a muovere i primi passi in autonomia. Ma soprattutto, nel momento del distacco dalla famiglia. Il "Durante Noi" non può esistere senza il "Dopo di Noi".
La nostra sfida è un'inversione "temporale": che la qualità del Durante continui anche il Dopo, e che il Dopo sia percepito come Durante. Perchè l'assistenza ai soggetti fragili e disabili è un valore che non ha tempo.


Fondazione Emmaus per il Territorio Onlus è la fondazione nata ad Alba, in Provincia di Cuneo, per aiutare le persone fragili, i disabili fisici, psichici e quanti si trovano in situazioni di vulnerabilità sociale a crescere e affrontare le sfide della vita.
Il cammino che ci ha portato alla nascita della Fondazione è stato lungo e complicato. Il forte legame dei Fondatori con il territorio deriva dalla storia che comincia dalla grande esperienza iniziata nel 1972 ad Alba e sviluppatasi partendo da un gruppo di volontari Gruppo Spontaneo Handicappati (GSH) che, constatato il bisogno impellente che le famiglie di disabili psichici e fisici manifestavano, decise di adoperarsi per la creazione di strutture residenziali atte ad ospitare, per un periodo di tempo più o meno lungo, questi loro famigliari.
Si arrivò così a dare risposte concrete e dignitose alle persone diversamente abili e alle loro famiglie, attraverso il lavoro e la promozione di gruppi locali portavoce dei bisogni realmente percepiti, fino ad arrivare alla costituzione dei primi Gruppi Appartamento e delle Comunità Alloggio, i primi inserimenti e sostegni scolastici, nel 1982 il primo centro diurno e sette anni dopo la Cooperativa Sociale di tipo B, H insieme, fino ad arrivare alla nascita nel 1995 della Cooperativa Sociale di tipo A di servizi alla persona, Progetto Emmaus.
Tutte queste iniziative hanno portato alla nascita e maturazione di una serie di esperienze nel campo della psichiatria e della disabilità che si sono evolute nel  tempo, creando legami sul territorio tra famigliari, enti e istituzioni, privato sociale e associazionismo, come risultato del grande impegno di sensibilizzazione e volontariato che in quaranta anni hanno portato avanti i fondatori.


Fondazione Emmaus per il territorio Onlus è l'ennesima sfida.
L'obiettivo è quello di un sostegno capace di resistere al tempo. Non soltanto nel "Durante", la fase dello sviluppo e della crescita della persona, quando famigliari e conoscenti possono dare il proprio contributo ma soprattutto nel "Dopo di noi", il momento difficile e drammatico in cui la fragilità di una persona particolarmente vulnerabile perde i propri punti di riferimento, rischiando di rimanere sola.
La filosofia è quella di pensare insieme soluzioni chiare, efficaci per accompagnare le famiglie, mettendo al centro la persona, le aspirazioni, i limiti e capacità, cercando di pensare a risposte che rispettino la dignità, l'indipendenza e l'autonomia, consci che ognuno di noi è, anzitutto, portatore di diritti.
Provare a garantire loro un futuro di autonomia; si tratta di trovare risorse e sinergie.


La fondazione intende adoperarsi per sensibilizzare la comunità alla partecipazione e alla cultura del dono come scelta etica, sostenendo iniziative e progetti per il Durante e Dopo di Noi, concertando soluzioni per il Dopo di Noi insieme ai famigliari, offrendo informazioni e orientamento sulla protezione giuridica delle persone fragili ed incoraggiando la collaborazione con le istituzioni e le realtà del terzo settore, in un welfare in un costante cambiamento per sviluppare reti e contesti che favoriscano la cultura dell'inclusione sociale.

Il nostro sogno? Una struttura "Durante Noi" dove si incontrino sostenibilità, percorsi di crescita e autonomia, senza prescindere dal servizio pubblico, ma immaginando integrazioni e collaborazioni volte ad un "Dopo di Noi" sereno.